Street Art “Fiumara La Grande” – Passo della Sentinella


Percorrendo Passo della Sentinella tra le sue piccole vie, nascoste, intricate come un labirinto di sogni e pietre improvvisamente ci si imbatte in un’opera di street art che cattura immediatamente il cuore e lo sguardo del viaggiatore.
Si tratta dell’opera di street art dal titolo “Fiumara La Grande” opera dell’artista Spagnolo Peri Helio (http://www.facebook.com/perihelium).

Si tratta di un’opera imponente, maestosa, primordiale ma allo stesso tempo profonda, onirica, metafisica in cui il territorio di Passo della Sentinella e Fiumara Grande si trasforma sotto i pennelli di Peri.
Non ci ritroviamo più in uno spazio a due dimensioni, immersi nella natura e nel mare fatto di acqua, sale e terra ma in uno spazio a tre dimensioni, profondo, senza tempo, in cui la realtà si unisce all’immaginazione creando uno spazio onirico in cui tutto è fluttuante: alberi,  pietre, sabbia e gli stessi Bilancioni, i veri Re di questo territorio.
Ma non solo, insieme ad essi fluttuano anche i sogni, le speranze, le paure, i sentimenti di tutte quelle persone che qui vi abitano o che qui hanno lasciato il loro cuore e la loro anima.

In questo senso l’opera di Peri non è qualcosa di onirico e metafisico ma racconta la realtà delle cose che ci circonda: non illustra lo spazio esterno, immenso, profondo, lontanissimo ma quello interno, le emozioni ed i sentimenti che, immensi, sono dentro di noi.

E’ un’opera suggestiva e bellissima anche per questo.

Foto di Edoardo Morello

Questo fortunato incontro tra l’artista e il nostro territorio si deve ad un invito del musicista Edoardo Morello, abitante di Passo della Sentinella, che nel 2016 ha invitato Peri a creare la sua prima opera nel nostro paese.

A settembre 2016, dopo 7 giorni di intenso lavoro, il murales prese vita regalandoci un pezzo di arte pura e potentissima che rappresenta non solo la possente natura della nostra terra ma anche la sua fragilissima quanto profonda intimità.

E’ un dono prezioso che dobbiamo proteggere e preservare.

 

Peri Helio (Vigo, 1983) è un artista autodidatta, si Laurea in Matematica e Astronomia .
La sua carriera è iniziata strettamente legata all’arte di strada e allo spazio pubblico.
I suoi primi passi nel mondo dell’arte iniziano nel 2000. Intorno al 2005, ha conseguito un linguaggio tutto suo, che definisce il suo stile attuale. Da questo momento in poi, comincia a sviluppare il suo particolare universo – onirico, sorprendente e pieno di associazioni simboliche che permea tutta la sua opera.
Peri si basa su un complesso e variegato immaginario, in cui è stabilito un legame stretto tra le sue esperienze personali e i suoi interessi artistici. Così, sia Geometria e Astronomia sono profondamente radicate nel vocabolario metaforico del suo lavoro. Nelle sue composizioni intime personali, forme organiche e geometriche si mescolano, con alcune suggestioni surreali e simboliche.
Peri è un filosofo visivo della condizione umana. Con una grande consapevolezza ambientale, è un osservatore della natura e dei cambiamenti al suo interno. Tutte queste caratteristiche sono chiaramente riflesse nel processo creativo dell’artista.
Nel corso della sua carriera, ha partecipato a un gran numero di mostre individuali e collettive in Galizia, Asturie e Isole Canarie. Il suo lavoro è stato pubblicato in diverse riviste, apparendo anche sulla copertina di CROA Magazine (http://croamagazine.es/). E ‘stato anche incluso nel libro dell’editore Lunwerg: “Los nombres esenciales del Graffiti y el arte urbano español” ( “I nomi essenziali di graffiti e street art spagnola”). Inoltre, ha preso parte a diversi
eventi e festival d’arte, come ad esempio DesordesCreativas (http://certamedesordescreativas.blogspot.com.es/). Nel 2013, è stato selezionato per il concorso Novos Valores, di Pontevedra ( Spagna) (fonte: http://laspondasalmastra.blogspot.it/).

Potete ammirare questa opera d’arte in via Sernaglia della Battaglia.
Grazie Peri, Gracias Peri 🙂

Scopri i ristoranti e locali nei dintorni

Nessun dato